Costellazioni Familiari e Sistemiche: Cosa sono ?

Le Costellazioni Familiari sono un efficace metodo di presa di coscienza e risoluzione delle più diverse problematiche: dallo stato di malessere psicologico a sintomi fisici o a qualsiasi conflitto relazionale con le persone significative della nostra vita in ambito familiare o lavorativo.

Dopo un’introduzione teorica sulle leggi che governano il sistema familiare, si procederà ad esplorare il campo morfogenetico relativo alle dinamiche relazionali con i membri della propria famiglia di origine, con partner, figli, colleghi di lavoro, o più in generale con chiunque si senta di avere un conflitto, disagio o difficoltà che non si riesca a comprendere, allo scopo di scoprirne le cause profonde, la cui consapevolezza ci apre la strada alla vera riconciliazione.

La costellazione familiare ci mostra la parte sommersa dell’iceberg, ossia non solo quello che già sappiamo, ma anche e soprattutto quello che non sappiamo riguardo la nostra famiglia e ai nostri condizionamenti nascosti nell’inconscio personale, familiare e collettivo.

Utilizzando il lavoro con la Psicogenealogia si opera per ricostruire la linea ereditaria e si prende coscienza dei lutti, dei traumi, delle ingiustizie, delle esclusioni, delle violenze subite dagli antenati che vengono trasmesse ai discendenti, insieme al compito risanatorio per riportare equilibrio nel sistema.

Riconnetterci alle nostre radici significa mettere ordine nel nostro Albero Genealogico, sciogliere gli “irretimenti” e utilizzare tutta l'energia e il nutrimento che ci arriva dalla Terra, ossia dagli Antenati, per dirigerla verso i nostri progetti, che non sono altro che i frutti dell’albero.

 

Perché si chiamano Costellazioni Familiari ?

Bert Hellingher
Bert Hellingher

In realtà questo lavoro non ha nulla a che fare con le costellazioni astronomiche.

Il termine deriva dal tedesco "Familienaufstellung" utilizzato da Bert Hellingher per descrivere il suo metodo di indagine della persona a livello fenomenologico e sistemico. La parola "stellung" infatti può essere anche tradotta come "posizione".

Durante la sessione infatti, i rappresentanti ricreano le interdipendenze esistenti tra i componenti della famiglia o di un gruppo della persona che in quel momento sta "mettendo in scena" una determinata situazione.

In realtà è possibile "mettere in scena" qualsiasi cosa: una persona, una relazione, un oggetto, un animale, un pianeta, un archetipo, un sintomo, ... Tutto questo può mettere in evidenza le dinamiche inconsce che causano sofferenza in molti aspetti della vita di ciascuno.

È importante ricordare che questo lavoro non ha alcuna valenza di natura medico-sanitaria. Le informazioni che possono arrivare durante la sessione vanno ritenute delle diagnosi, ma possono essere eventualmente riportate al proprio medico curante.

 

Come si svolge il seminario di Costellazioni Familiari

Per chi lo desidera, durante la giornata, è possibile mettere in scena la propria costellazione.
Altrimenti si può semplicemente assistere alle costellazioni degli altri ed eventualmente fare da rappresentante.

È possibile effettuare delle sessioni individuali su richiesta.

E' richiesta la prenotazione.

 

Calendario Delle Costellazioni Familiari

 

Calendario delle Costellazioni Familiari

 

Facilitatore

 

Janhu Silvio CrispiaticoJanhu Silvio Crispiatico

Facilitatore in Costellazioni familiari e Sistemiche.
Maestro di Reiki sistema Usui
Formazione presso la Scuola Olistica "La Città della Luce"